Affittare un’abitazione è una scelta da dover compiere oculatamente: serve fiducia sia da parte chi di è intenzionato a trovare la casa giusta, sia da parte di chi mette a disposizione la propria.

Per la vendita di attici a Roma Parioli e Cassia, ci si può rivolgere a Samo Italia s.r.l..

 

Affitto: i due punti di vista

Quando si parla di affitti bisogna prendere in considerazione le due figure coinvolte, ossia locatore (chi possiede l’immobile e lo affitta) e locatario (chi va in affitto).

Vediamo cosa entrambe queste persone devono tenere in conto.

Locatore:

  • possedere una casa e lasciarla inutilizzata ha delle spese annuali fisse senza generare una rendita, e trattandosi di una seconda casa le tasse da pagare sono elevate, quindi decidere di affittarla rendere possibile sia coprire le spese sia avere delle entrare mensili
  • molte sono le persone interessate ad andare in affitto quindi le possibilità di affittare una casa aumentano
  • nelle località turistiche affittare una casa da una maggiore rendita, come anche la da affittare una singola stanza a studenti universitari

Locatario:

  • quando si va in affitto non si può modificare il proprio appartamento a piacere, ma da la flessibilità di poter cambiare casa e zona in base alle proprie esigenze che mutano di continuo nel corso della vita, adattandosi anche a tipi di lavoro che portano inevitabilmente a spostarsi di città in città
  • non si dovranno spendere soldi per la riparazione di guasti improvvisi, o per le spese di amministrazione

In Italia il valore del mattone è molto sentito, essendo che circa l’80% della popolazione possiede una casa di proprietà; inoltre, fin da sempre siamo cresciuti con l’idea che comprare una casa sia uno step che prima o poi si affronta durante la vita.

Prendere in considerazione l’affitto è qualcosa che si sta diffondendo sempre più. La scelta giusta non esiste: dipende dalle necessità e dalle esigenze di ogni singolo individuo.